Orchestra

Pagina

L’orchestra da camera “Guido d’Arezzo” si è costituita su iniziativa del M° Arnaldo Invernizzi nell’ambito della Associazione Musicale Guido d’Arezzo di Melzo. È formata dagli insegnanti e dai migliori allievi della Associazione, affiancati a seconda delle produzioni da solisti e strumentisti esterni. Dal 1991, sotto la direzione del M° Antonio Eros Negri, l’orchestra ha affrontato lo studio e la prassi esecutiva della musica barocca italiana, tedesca e del repertorio classico. Attualmente, anche con la collaborazione di altri direttori, l’orchestra sta estendendo il suo repertorio a compositori ed autori contemporanei. Da alcuni anni collabora stabilmente in numerosi concerti con il Coro “S. Andrea” di Melzo sotto la direzione del M° Maurizio Mancino , con il quale nel 2001 ha peraltro tenuto un concerto presso la Cattedrale di Massa e nel 2002 a Roma presso la Basilica di S. Maria in Trastevere , per la commemorazione ufficiale di San Giovanni Battista de La Salle, rispettivamente nel 350° anniversario della nascita e nel 3° centenario della presenza in Italia dei Fratelli delle Scuole Cristiane. Nel 2001 in collaborazione con il Coro “S. Andrea” di Melzo e sotto la direzione del M°. Antonio Eros Negri ha registrato un CD ed ha tenuto un concerto su musiche inedite del compositore melzese Giuseppe Vallaperti (1756 – 1814 ). Spesso collabora anche con il Coro Polifonico “S. Cecilia” di Inzago con il quale, sotto la direzione del M° Federica Mapelli , ha eseguito il Kyrie ed il Gloria della Messa in Si minore di J. S. Bach. Sempre con la direzione del M° Federica Mapelli ha inoltre eseguito diversi concerti per le scuole (tra cui diverse rappresentazioni de “Il Carnevale degli Animali” di Saint-Saëns) e nel 2004, presso il Salone Centrale di Melzo, ha messo in scena l’opera buffa “La Serva Padrona” di G. B. Pergolesi . In occasione del 250° anniversario della nascita di W. A. Mozart (mese di gennaio 2006) è stato eseguito, a Melzo presso la sala Banfi, un concerto di musiche di W. A. Mozart sotto la direzione del M° Antonio Eros Negri e con la partecipazione della violinista Lycia Viganò; nel mese d’aprile 2006 sempre in Melzo presso la Chiesa SS. Alessandro e Margherita è stato eseguito il Requiem in Re minore – KV 626 di W.A. Mozart sotto la direzione del M°. Maurizio Mancino e con la partecipazione dei cori riuniti“S. Andrea” di Melzo e “S. Cecilia” di Inzago. L’orchestra ha sempre trovato stabile collocazione nella programmazione della stagione musicale del Teatro Trivulzio di Melzo, fin dalla sua inaugurazione. Recentemente si è poi esibita, nell’ambito delle stagioni Melzomusica 2006 e 2008, presso la Chiesa di S. Andrea in concerti di musiche di W. A. Mozart, L. Boccherini, L. Van Beethoven e P.I.Ciaikovski, sotto la direzione del M° A. Monetti.